prostata anatomia

Prostatectomia radicale

La prostatectomia radicale (RP) è il trattamento più comune per il carcinoma prostatico clinicamente localizzato, essa prevede l’asportazione della ghiandola prostatica, delle vescicole seminali e nel caso in cui sia eseguita con tecnica di “nerve sparing” prevede la preservazione delle banderelle neurovascolari, composte dalla fascia dell’elevatore dell’ano e dalla fascia prostatica. Queste decorrono nella fascia …

Prostatectomia radicale Leggi tutto »