SEMINARIO 1

  • Inizio: 12/07/2019
  • Fine: 14/07/2019

SEMINARIO 2

  • Inizio: 20/09/2019
  • Fine: 22/09/2019

ORARIO

  • Inizio: 08:00
  • Fine: 18:00

Informazioni sul corso

  • Località: Latina
  • Posti Disponibili: 32
  • Ore: 50
  • Docenti: Irma Bencivenga- Fisioterapista- Osteopata
  • Crediti ECM: 50

DESCRIZIONE:

ll corso è strutturato in 2 seminari di 3 giorni per un totale di 44 ore di formazione a prevalenza pratica e rilascerà 50 ecm; il primo seminario sviluppato dal Dott. Bergamini sarà incentrato sul bilancio e trattamento delle disfunzioni dell’ATM mentre nel secondo seminario la Dott.ssa Bencivenga analizzerà le correlazioni che il sistema cranio-cervico-mandibolare stringe con i sistemi posturali, visivi, vestibolari, dell’equilibrio e cefalici approfondendo l’aspetto di posturologia integrata.

Sempre più persone soffrono per differenti problematiche legate alla funzionalità stomatognatica; tale sistema, se alterato, coinvolge e influenza anche la postura in atteggiamenti compensatori, che se non trattati possono risultare altamente invalidanti per l’individuo.

Dunque nel bagaglio di ogni operatore sanitario : fisioterapista, logopedista,odontoiatra, a cui è aperto il corso non può mancare la conoscenza approfondita e l’ approccio a questo distretto che influenza, ma può anche essere influenzato da altre strutture corporee.

Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di intercettare un disordine temporo-mandibolare e saperlo valutare distinguendo una situazione di normalità da una patologica  e soprattutto se si è difronte a un problema ascendente o discendente, se le disfunzione temporo-mandibolari sono la causa o l’effetto di situazioni posturali alterate.

Verranno insegnati gli strumenti per un corretto ragionamento clinico e diagnostico. I partecipanti sapranno impostare una terapia riabilitativa articolare e muscolare dell’ ATM;  apprenderanno tecniche oro-facciali e di mobilizzazioni cranio cervicali utili ad approcciare e trattare un paziente con disordine temporo-mandibolare. Saranno infine in possesso di tutti gli strumenti teorici e pratici necessari e fondamentali per interfacciarsi in un corretto contesto di lavoro d’equipe multidisciplinare (odontoiatri, logopedisti, maxillofacciali, neurologi) come necessario considerando la multifattorialità del disordine temporo-mandibolare .

L’obbiettivo è l’apprendimento da parte dei corsisti di un metodo valutativo che intercetti precocemente il possibile insorgere della patologia; ci si propone di dare una gamma molto vasta di metodiche di lavoro manuale per permettere un notevole miglioramento se non la completa scomparsa della sintomatologia

In questo corso particolare attenzione è riservata alla parte pratica dove saranno eseguite sia le diverse manovre di semeiotica e i test clinici e fisici per una corretta diagnosi differenziale, sia le tecniche di terapia manuale, articolari e muscolari per il trattamento delle varie disfunzioni.

Programma

Primo seminario

Anatomia e fisiologia dell’ATM:
Articolazione; muscoli; innervazione
Principi di occlusione e biomeccanica
Meccanismi di compenso (adattamento e disfunzione)
Classificazione delle disfunzioni cranio-mandibolari (DCM)
Forme articolari: classificazione, segni e sintomi
Forme muslari : classificazione, segni e sintomi
Forme miste
Eziopatogenesi delle DCM:
Fattori predisponenti, scatenanti e perpetuanti
Ruolo dell’occlusione
Fattori psicologici
La cartella clinica – 1 parte
Semeiotica ( palpazione, test clinici e funzionali, diagnosi
differenziale tra Forme articolari vs muscolari)
Tecniche di indagine: indicazioni e limiti
Radiografie, TAC, RMN (confronto tra RMN fisiologiche e
patologiche)
Visita gnatologica
Compilazione della cartella clinica, esecuzione delle manovre
palpatorie e dei test clinici e funzionali
Discussione dei casi clinici (muscolari,articolari,misti)
raggiungimento di una ipotesi valutativa e terapeutica
Le forme articolari: DIF (deviazione di forma)
Dislocazione del disco: con ricattura (click articolare), senza
ricattura (blocco articolare acuto e cronico)
Artrosi, sublussazione e lussazione

Trattamento dell’articolazione temporo mandibolare
Approccio osteopatico e kinesiologico
Valutazione della deglutizione atipica e delle patologie correlate
Trattamento delle patologie della deglutizione
Terapia mio-funzionale , approccio multidisciplinare
Trattamento globale dell’apparato stomatognatico
(lavoro ambulatoriale e domiciliare)

Fisioterapia e autocontrollo, il ruolo dell’odontoiatra
Linee guida per il trattamento delle DCM (teorico-pratico)
Le DCM in associazione ad altre patologie ( cefalee, ORL,
Cervicalgie, sindrome miofasciale) (teorico/pratico)
Le parafunzioni diurne e notturne ( digrignamento e
serramento)
ATM, deglutizione atipica e postura – 1 parte
Correlazioni tra ATM, deglutizione e colonna, diagnosi
differenziale
Esercitazioni fisioterapiche nel trattamento delle diverse
forme di DCM
Discussioni di casi clinici

Secondo seminario

ATM postura e recettori
Dispositivi utilizzati per la diagnosi dei “dccm”: disordini cranio-cervico-mandibolari
Iter terapeutico nei dccm
Occlusione e postura
Occlusione e oculomotricita’
Deglutizione e postura
Deglutizione e sistema endocrino
Le disfunzioni stomatognatiche e schemi di evitamento test su pedana stabilometrica
Test osteopatici
Test posturali
Analisi morfostrutturale del viso
Valutazioni delle plagiocefalie
Il naso: le influenze sui vari apparati
Riflessoterapia: linguale, endobuccale, nasale

Anatomia palpatoria muscoli ioidei (loggia anteriore del collo)
Compilazione della cartella clinica 2 parte
Visita gnatologica
Lingua deglutizione allattamento
Deglutizione atipica esame anamnesi valutazione
Rieducazione propriocettiva: atm – lingua – muscoli oro-facciali
Test trattamento e rieducazione tubarica (tuba di eustacchio)
Rieducazione miofunzionale parte pratica
Esercizi trattamento miofunzionale
Rieducazione deglutizione atipica
Relaise miofasciale sopra-ioidea sottoioideo e distetto toracico
ATM deglutizione atipica e postura 2 parte
Sistema fasciale distretto superiore
Lavoro fasciale cervico-ioideo
Trattamento dei trigger point e dei tender point dei muscoli ioidei
Occlusione e catene muscolari

Test e trattamento delle catene muscolari distretto cranio-cervico-mandibolare
ATM e sistema endocrino i 3 diaframmi
Osso ioide il pivot delle funzioni stomatognatiche
Ioide approccio terapeutico fisioterapico posturale kinesiologico osteopatico
Autotrattamento e protocollo domiciliare
Esercitazioni di gruppo su casi specifici
Il ruolo del bite quale e perche’
Analisi posturale computerizzata
Taping neuromuscolare per i dccm
Chiusura lavori

DOCENTI

FT Irma Bencivenga
Fisioterapista – Osteopata – Posturologa
specializzata in:
Metodo Mézières – Osteopatia
Rieducaz. Oro-Maxillo-Facciale – Posturologia
Terapia Miofunzionale – Terapia Cranio Sacrale Pediatrica
Manipolazione Nervi Cranici – Strain e Counterstrain

Trattamento delle Cicatrici in ambito Fisioterapico

COME ISCRIVERSI

Il corso è terminato!

Per qualsiasi informazione contattare Fisiomaster al 3291129781 oppure in email: info@fisiomaster.it

Torna su