La Terapia Manuale applicata al rachide

Latina

Dal 20 Maggio 2022

Informazioni sul corso

1° Stage

2° Stage

ORARI LEZIONI

Descrizione del corso

Il mal di schiena è il principale motivo per cui si consulta un fisioterapista, ed è in costante aumento a causa dell’incremento della sedentarietà e dell’invecchiamento della popolazione. Lombalgia e cervicalgia nella maggior parte dei casi sono di origine meccanica (definiti come “aspecific back or neck pain”) ovvero di competenza del fisioterapista, che deve conoscere le appropriate modalità di valutazione funzionale e trattamento, così come gli strumenti per discriminare i casi non di sua competenza (le cosiddette red flags).

Il corso di terapia manuale applicata al rachide si pone l’obiettivo di fornire questo bagaglio indispensabile per un buon fisioterapista attraverso due Stage, usufruibili anche singolarmente: uno incentrato sul distretto cervico-dorsale, l’altro su quello lombo-sacrale.

All’interno del corso, con ampio taglio pratico, verranno insegnate e praticate dai partecipanti, sotto supervisione del docente, le tecniche sui tessuti molli riguardanti i principali muscoli del rachide, le tecniche articolatorie, le tecniche ad energia muscolare, e quelle di thrust.

Verranno fornite le basi teoriche per un’adeguata valutazione funzionale e mostrati i principali test ortopedici sulla colonna.

Verranno elencate le strategie terapeutiche, secondo le più aggiornate evidenze scientifiche, relative ai quadri clinici più frequenti, come l’ernia del disco, l’instabilità vertebrale, la cervico-brachialgia o la sciatalgia.

Vi saranno accenni sull’esercizio terapeutico e sulle tecniche di neurodinamica.

OBIETTIVI

  • Conoscere i quadri clinici delle più frequenti problematiche di colonna e le loro caratteristiche 
  • Acquisire capacità di valutazione clinica e funzionale del rachide cervicale, dorsale, lombare e delle articolazioni sacro-iliache
  • Conoscere i principali test ortopedici della colonna
  • Fornire le più aggiornate soluzioni terapeutiche nei quadri di cervicalgia, dorsalgia e lombalgia
  • Insegnare la corretta esecuzione di tecniche per il trattamento dei tessuti molli
  • Insegnare la corretta esecuzione di tecniche articolatorie, ad energia muscolare, e di manipolazione ad alta velocità
  • Apprendere i concetti alla base dell’esercizio terapeutico specifico e delle norme comportamentali ed educazionali

Programma del corso

1° Stage 

il Distretto Lombosacrale

  • Introduzione corso
  • Anatomia e Fisiologia rachide lombare
  • Mobilità rachide lombare
  • Anatomia e Fisiologia articolazioni del bacino
  • Mobilità Articolazione Sacro Iliaca
  • L’articolazione Sacro Coccigea
  • Low Back Pain: principali quadri clinici
  • Quando non mettere mano: le red flags
  • Principali quadri clinici di low back pain specifico
    • L’ernia discale sintomatica e le radicolopatie: caratteristiche e cluster diagnostico
    • La stenosi lombare: caratteristiche e cluster diagnostico 
    • L’instabilità lombare: caratteristiche e cluster diagnostico 
    • Il dolore sacro iliaco: caratteristiche e cluster diagnostico
    • Il dolore sacro coccigeo: caratteristiche e test specifici
  • Low Back Pain aspecifico: caratteristiche cliniche e principi fondamentali del trattamento fisioterapico secondo le più aggiornate evidenze scientifiche
  • Anatomia palpatoria dei principali punti di repere lombare e del bacino
  • Come condurre una valutazione funzionale del rachide lombosacrale: ispezione del paziente, palpazione, valutazione movimenti attivi e passivi, test provocativi
  • Tecniche sui tessuti molli: valutazione e trattamento delle principali strutture mio-fasciali lombari e del bacino; identificazione e trattamento dei principali trigger points miofasciali
  • Tecniche dirette di mobilizzazione del rachide lombare e dell’articolazione sacro iliaca
  • Tecniche ad energia muscolare (MET) del rachide lombare e dell’articolazione sacro iliaca
  • Tecniche di manipolazione HVLA del rachide lombosacrale
  • Conclusione e questionari

2° Stage: il distretto Cervicodorsale

  • Introduzione corso
  • Anatomia e Fisiologia rachide cervicale
  • Mobilità rachide cervicale
  • Anatomia e Fisiologia rachide dorsale e torace
  • Mobilità rachide dorsale
  • Mobilità costale
  • Dolore cervico dorsale: principali quadri clinici
  • Quando non mettere mano: le red flags
  • Principali quadri clinici di dolore cervicale specifico
    • L’ernia discale sintomatica e le cervicobrachialgie: caratteristiche e cluster diagnostico
    • L’instabilità cervicale: caratteristiche e cluster diagnostico 
    • La cefalea cervicogenica e il ruolo del rachide cervicale nelle cefalee: caratteristiche e cluster diagnostico
    • Il dolore cervicale associato a colpo di frusta
  • Dolore cervicale aspecifico: caratteristiche cliniche e principi fondamentali del trattamento fisioterapico secondo le più aggiornate evidenze scientifiche
  • Anatomia palpatoria dei principali punti di repere cervicali e dorsali
  • Come condurre una valutazione funzionale del rachide cervico dorsale: ispezione del paziente, palpazione, valutazione movimenti attivi e passivi, test provocativi
  • Tecniche sui tessuti molli: valutazione e trattamento delle principali strutture mio-fasciali cervico dorsali; identificazione e trattamento dei principali trigger points miofasciali
  • Tecniche dirette di mobilizzazione del rachide cervicale e dorsale
  • Accenni di tecniche indirette
  • Tecniche ad energia muscolare (MET) del rachide cervicale e dorsale
  • Tecniche di manipolazione HVLA del rachide cervicale e dorsale
  • Conclusione e questionari
Guido Spinelli Docente Corso Cefalea

DOCENTE: Guido Spinelli: FKT - Osteopata

Come iscriversi

Costo del corso: € 1000,00  IVA inclusa

EARLY BOOKING Per i primi 10 iscritti: € 790 IVA inclusa (solo per i primi 10 iscritti)

SCONTO RISERVATO SOLO AGLI STUDENTI: € 690 IVA inclusa

Per iscriversi al corso è necessario effettuare il pagamento di € 192 (€ 190 di acconto + 2 € per la marca da bollo). Fai click su Aggiungi al carrello e decidi se pagare con bonifico bancario o paypal. La procedura è molto semplice e sarai guidato passo per passo per completare l’iscrizione. 

Se non sei molto pratico con gli acquisti online, per iscriverti  puoi effettuare  un Bonifico Bancario di euro 192,00 direttamente dalla tua banca intestandolo a Fisiomaster

IBAN: IT59P0538714704000035117088

indicando nella causale il corso che si vuole frequentare (Terapia manuale del Rachide). Successivamente dovrete inviare la ricevuta di avvenuto bonifico all’ indirizzo e mail info@fisiomaster.it indicando il vostro Nome e Cognome, luogo, data di nascita, residenza, numero partita iva (se libero professionista), codice fiscale, e mail e numero di telefono.

Riceverete un e mail di avvenuta iscrizione da Fisiomaster.

Le restanti quote dovranno essere versate tramite bonifico bancario a Fisiomaster:

iban: IT59P0538714704000035117088 

e saranno così suddivise:

Prima rata di € 300 entro 10 giorni prima dell’inizio del primo Stage

Seconda rata di € 300 entro 10 giorni prima dell’inizio del secondo Stage.

Per qualsiasi informazione potete contattarci al numero +39 3291129781

terapia manuale applicata al rachide

190,00

Park Hotel: strada statale 156 Monti Lepini, 25, Via dei Volsini, 04100 Latina LT, Italia

RECENSIONI

Torna su
Bisogno di aiuto? Chatta con noi