ROMA

  • Inizio: 21/11/2020
  • Fine: 22/11/2020

ORARI LEZIONI

  • Inizio: 09:00
  • Fine: 18:00

Informazioni sul corso

  • Località: Roma
  • Posti Disponibili: 20
  • Ore: 15
  • Docenti: Caterina Gruosso - FKT
  • Crediti ECM: 23
  • Sconto del 35% per i primi 10 iscritti
esercizi per il pavimento pelvico

Descrizione

PRESENTAZIONE DEL CORSO:

Il trattamento riabilitativo pelvi-perineale è un progetto intorno alla persona. Le patologie che riguardano il pavimento pelvico, sono spesso taciute per vergogna ed hanno un impatto molto rilevante sulla qualità della vita.

L’incontinenza urinaria è definita, dalla International Continence Society, come qualsiasi perdita involontaria di urina; interessa circa il 30% delle donne in età fertile, percentuale che può arrivare al 50% dopo la menopausa. La popolazione maschile è coinvolta in tale statistica dal 3-11% soprattutto nei casi di post prostatectomia radicale.

Il corso si propone quindi di fornire una precisa conoscenza scientifica della terminologia standardizzata e una classificazione in base alla modalità con cui si presentano i sintomi urinari.

Saranno trattati argomenti di anatomia e fisiologia funzionale dell’apparato urinario; studi scientifici riguardanti la biomeccanica del bacino e verranno definiti i principali disturbi delle basse vie urinarie (LUTS Lower Urinary Tract Symptom).

L’inquadramento diagnostico funzionale sarà supportato dal modello bio-psico-sociale espresso dall’ICF, fondamentale per progettare un intervento riabilitativo centrato sulla persona.

La valutazione funzionale è il fondamento di ogni trattamento riabilitativo. Il discente imparerà a costruire una baseline a partire da:

  • una congruente raccolta di dati anamnestici in relazione al disturbo urinario;
  • la somministrazione e l’utilizzo del diario minzionale
  • l’interpretazione di test funzionali e questionari PROMs, validati dalla letteratura scientifica;
  • il riconoscimento di eventuali Red Flags di competenza medico-specialistica;
  • l’assessment dei parametri muscolari dei muscoli del pavimento pelvico utilizzando scale di valutazione validate e secondo le indicazioni delle linee guida internazionali.

Si forniranno conoscenze per l’utilizzo del ragionamento clinico e l’elaborazione di ipotesi diagnostiche funzionali in modo da utilizzare i più recenti algoritmi decisionali per la gestione dell’incontinenza urinaria nell’uomo e nella donna.

Verranno inoltre illustrate le principali tecniche strumentali quali il Biofeedback, la stimolazione elettrica funzionale, la stimolazione del nervo tibiale posteriore e diverse strategie riabilitative orientate ad un intervento sul lifestyle come il Bladder training e il Prompted Voiding.

Le fasi riabilitative sequenziali saranno proposte in modalità esperienziale. Il discente sarà coinvolto in esercizi pratici di gruppo volti:

  • alla presa di coscienza-consapevolezza e percezione dei muscoli pelvici attraverso esercizi di contrazione e rilasciamento e contrazione-tenuta-rilasciamento;
  • all’eliminazione di ogni co-contrazione muscolare sinergica all’attività muscolare perineale e correzione dei pattern muscolari dissinergici;
  • al riconoscimento di un alterato pattern respiratorio;
  • alla costruzione dell’esercizio terapeutico per la chinesiterapia pelviperineale.

Il corso è impostato in modo da coinvolgere il discente in molte attività pratiche: la valutazione funzionale manuale dei parametri muscolari del pavimento pelvico; l’assegnazione di un caso clinico da discutere in buzz group per stimolare il ragionamento clinico e pianificare un intervento riabilitativo; la costruzione di esercizi terapeutici per la chinesiterapia pelviperineale; saper utilizzare tutti gli strumenti per la verifica degli obiettivi raggiunti.

Programma

Prima giornata – 9.00-18.00

  • ore 09:00 – 11:00 Presentazione del corso. Note di anatomia, fisiologia e biomeccanica funzionale del pavimento pelvico in relazione all’apparato urinario.
  • La riabilitazione del pavimento pelvico nel paziente con incontinenza urinaria.
  • Inquadramento ICF dell’incontinenza urinaria.
  • 11:00 – 11:30 Break
  • 11:30 – 13:00 Fisiopatologia delle disfunzioni pelviperineali: qualità di vita del paziente affetto da incontinenza urinaria.
  • Standardizzazione terminologica dell’International Continence Society.
  • Definizione e inquadramento generale delle diverse manifestazioni cliniche disfunzionali del pavimento pelvico in relazione all’incontinenza urinaria:
  • Sindrome urgenza frequenza,
  • Incontinenza da sforzo e mista
  • Incontinenza maschile post-prostatectomia.
  • La valutazione funzionale.
  • Cenni di urodinamica.
  • 13:00 – Pausa
  • 14:00 – 16:30 La valutazione funzionale manuale.
  • Le scale di valutazione funzionale del pavimento pelvico secondo l’EBM.
  • La cartella clinica.
  • Il diario minzionale.
  • Il Pad test.
  • Gli strumenti di valutazione per la Qualità della Vita ICQ-score.
  • Esercitazione pratica per definire le ipotesi diagnostiche secondo il ragionamento clinico.
  • 16:30 – 18:00 Esercitazione pratica
  • 9:00 – 10:00 Le fasi della riabilitazione del pavimento pelvico.
  • L’algoritmo decisionale secondo le Linee Guida.
  • 10:00 – 13:00 Parte pratica di gruppo: l’esercizio terapeutico per scoprire come reclutare la muscolatura del pavimento pelvico.
  • Esercizi di Kegel.
  • 13:00 – 14:00 Pausa
  • 14:00 – 15:00 La fisioterapia strumentale e tecniche riabilitative:
  • Biofeedback,
  • Stimolazione elettrica funzionale,
  • Coni vaginali
  • Bladder training
  • Promped Voiding
  • Elettroterapia antalgica: T.E.N.S.
  • stimolazione transcutanea di S3 e PTNS (stimolazione transcutanea del nervo tibiale posteriore).
  • 15:00 – 16:00 Parte pratica di gruppo: l’esercizio terapeutico finalizzato all’allenamento dei muscoli pelvici.
  • Cosa si intende per metodo ipopressivo.
  • 16:00 – 17:30 Parte pratica di gruppo: presentazione di casi clinici: identificazione delle ipotesi diagnostiche;
  • elaborazione di un progetto e di un programma riabilitativo, identificando gli obiettivi terapeutici, utilizzando gli strumenti di valutazione, di trattamento e di follow up proposti nel corso.
  • 17:30 – 18:00 Discussione finale e verifica apprendimento.

OBIETTIVI DEL CORSO:


OBIETTIVI GENERALI: formare figure professionali che abbiano la capacità di organizzare, costruire, gestire e integrare programmi di riabilitazione del pavimento pelvico con finalità di prevenzione e riabilitazione dell’incontinenza urinaria.

OBIETTIVI SPECIFICI: fornire elementi di base formativi teorico-pratici per una preparazione generale sulla riabilitazione del pavimento pelvico ed in particolare dell’incontinenza urinaria.

 

  • Saper riconoscere quali forme di incontinenza urinaria possano essere oggetto della riabilitazione del pavimento pelvico.
  • Formare figure professionali che sappiano eseguire una valutazione funzionale del paziente affetto da incontinenza urinaria e pianificare l’intervento riabilitativo.
  • Specializzare figure professionali che conoscano le tecniche e gli strumenti relativi alla fisioterapia e alla riabilitazione del pavimento pelvico nell’incontinenza urinaria.
  • Fornire elementi di valutazione delle scelte strategiche e dei risultati ottenuti.


CARATTERISTICHE DEL CORSO: Il
percorso didattico prevede: lezioni frontali, discussione di casi clinici in buzz group secondo la tecnica del problem solving, role playing e sessione pratiche.

 

Fisioterapista. Laurea Magistrale in Scienze riabilitative delle professioni sanitarie.
Socia S.I.U.D. Società Italiana di Urodinamica.

Docente per la cattedra di “Scienze Riabilitative Integrate”  presso l’Università degli studi di Tor Vergata di Roma, corso di Laurea Magistrale in Scienze delle Professioni Sanitarie.

COME ISCRIVERSI

Il corso ha un costo di 450 €. 

Sconti attivi: il corso scontato del 35% ha un costo di 290 € solo per i primi 10 iscritti. 

Per iscriversi al corso è necessario effettuare il pagamento di 110 euro. Fai click su Aggiungi al carrello e decidi se pagare con bonifico bancario o paypal. La procedura è molto semplice e sarai guidato passo per passo per completare l’iscrizione. 

Se non sei molto pratico con gli acquisti online, per iscriverti  puoi effettuare  un Bonifico Bancario di euro 110,00 direttamente dalla tua banca intestandolo a Fisiomaster IBAN:

IT59P0538714704000035117088

indicando nella causale il corso che vuoi  frequentare (iscrizione corso cefalea ed emicrania) . Successivamente dovrai inviare la ricevuta di avvenuto bonifico all’ indirizzo e mail info@fisiomaster.it indicando il tuo Nome e Cognome, luogo, data di nascita, residenza, numero partita iva (se libero professionista), codice fiscale, e mail e numero di telefono.

Riceverai un e mail di avvenuta iscrizione da Fisiomaster.

Le restante quota di 180 € dovrà essere pagata una settimana prima del corso tramite bonifico intestato a fisiomaster IBAN: IT59P0538714704000035117088  

Per qualsiasi informazione contattare Fisiomaster al 3291129781 oppure in email: info@fisiomaster.it

riabilitazione del pavimento pelvico nell'incontinenza urinaria femminile e maschile

270,00 110,00

ROMA: Mercure Roma West - Viale Eroi di Cefalonia 301

RECENSIONI

la-riabilitazione-del-pavimento-pelvico-nell-incontinenza-urinaria-femminile-e-maschile-roma
Torna su